Coppa Italia

Coppa Italia: cenni storici e alcune curiosità sul trofeo

Contro l’Empoli parte una nuova avventura del Napoli da campione uscente della Coppa Italia.

Il Napoli ha vinto il trofeo 6 volte nella sua storia ma non è mai riuscito a bissare il successo dopo aver conquistato la Coppa Italia nel 1962 (Spal), nel 1976 (Verona), nel 1987 (Atalanta), nel 2012 (Juventus), nel 2014 (Fiorentina) e nel 2021 (Juventus).

Oltre quelle vinte il Napoli ha giocato anche le finali perse nel 1972 (Milan), 1978 (Inter), 1989 (Sampdoria) e 1997 (Vicenza).

Il Napoli detiene due record in questa competizione:

  • è l’unica squadra ad aver vinto la Coppa Italia giocando nel campionato di Serie B (1962);
  • ha il record di 13 vittorie in tutte e 13 le partite giocate in un’unica edizione (1986-87).

La squadra che ha vinto più volte la Coppa Italia è la Juventus (13 successi) seguita da:

  • Roma: 9;
  • Inter e Lazio: 7;
  • Napoli e Fiorentina: 6;
  • Milan e Torino: 5;
  • Sampdoria: 4;
  • Parma: 3;
  • Bologna: 2;
  • Atalanta, Genoa, Vado, Venezia e Vicenza: 1.

Inoltre queste squadre hanno giocato altre finali dalle quali però sono uscite sconfitte:

  • Milan: 9
  • Roma e Torino: 8
  • Juventus e Inter: 6
  • Napoli e Fiorentina: 4
  • Lazio, Sampdoria, Atalanta: 3
  • Parma: 2
  • Genoa e Venezia: 1.

Altre squadre hanno giocato almeno una volta una finale ma senza mai riuscire a portare il trofeo a casa:

  • Verona e Palermo: 3;
  • Udinese, Alessandria, Novara, Spal, Catanzaro, Padova, Cagliari e Ancona.

Altre curiosità sulla Coppa Italia.

  • La coccarda tricolore che indossa la squadra vincitrice sulla propria maglia è stata introdotta nel 1958.
  • L’attuale CT della Nazionale Roberto Mancini è il calciatore che ha vinto più volte la Coppa Italia (6). Tra i calciatori in attività in questa edizione solo Buffon (attualmente 5 successi) può eguagliare il CT.
  • Roberto Mancini, con Allegri ed Eriksson, è anche l’allenatore che ha vinto più volte il trofeo (4).
  • Se Orsato dovesse essere designato per la finale 2021 diventerebbe, con Casarin Paparesta e Collina, l’arbitro che ha diretto più finali (4).
  • Le due partite terminate con il risultato più ampio sono:
    Alessandria-Bologna: 17-2 nel 1926-27;
    Cento-Juventus: 0-15 nel 1926-27;
    Cittadella-Potenza: 15-0 nel 2015-16.

 

Comments

comments

Commenta

Rispondi

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Ultimi Articoli

To Top