Serie A

Ferrer, difensore Spezia: “La partita del Maradona cambiò la nostra mentalità”

salva ferrer spezia

A Radio Kiss Kiss Napoli è intervenuto Salva Ferrer, difensore dello Spezia, che ha parlato anche della partita di andata vinta per 1 a 0.

Di seguito le sue parole:

Sono allo Spezia da tre anni e abbiamo lavroato tantissimo prima per la promozione in Serie A e poi per la salvezza. Il fatto di essere giovani fa sì che il gruppo venga al di sopra di tutto, ci sosteniamo tutti a vicenda.

Verde? Sempre legato a Napoli, è un napoletano vero e mi ha parlato della gente, facendomi capire che Napoli è una città diversa da tutte le altre. Lui ce l’ha nel cuore. Spezia-Napoli? Troveremo un Napoli più rilassato e che può fare più male di un Napoli sotto pressione. Ce la giocheremo contro una squadra che verrà qui a fare una bella partita.

Lo 0-1 del Maradona all’andata? Non so se gli azzurri se la siano legata al dito, ma hanno fatto una bella stagione. Noi avevamo toccato il fondo. Si dirà che è stata fortuna, ma giocammo una bella partita e mettemmo in difficoltà una grande squadra. Dopo la vittoria festeggiammo perché sembrava che qualcosa stesse cambiando, c’era attaccamento verso Thiago Motta, fu una partita chiave per cambiare la nostra mentalità.

Comments

comments

Ultimi Articoli

To Top