Notizie

Grava: “Sono orgoglioso di aver fatto parte di questo percorso del Napoli partendo dalla Serie C. Un onore e un sogno indossare la maglia del Napoli”

grava

Il responsabile del settore giovanile della SSC Napoli, Gianluca Grava è intervenuto ai microfoni di Radio Kiss Kiss Napoli.

Sono orgoglioso di aver fatto parte di questo percorso del Napoli partendo dalla Serie C. Un onore e un sogno indossare la maglia del Napoli, sono fiero e per strada la gente te lo ricorda sempre ancora oggi.

In estate c’era molta titubanza sul Napoli, era andato via Koulibaly che èstata una grande perdita. Nel calcio però contano i fatti e Kim, come gli altri giocatori arrivati, stanno dimostrando di essere all’altezza. Vedo grande spirito di sacrificio e un atteggiamento combattivo da parte di società e calciatori, questo è bello.

lo mi ci rivedo in Mario Rui, è spigoloso e cattivo, sempre quello che difende i compagni e ci metto tanto cuore. Questo gli fa tanto onore. E’ stata bellissima l’esultanza di Kim nel salvataggio finale, come se avesse segnato.

Di Lorenzo? E’ importantissimo giocare campionati di Serie D e Serie C, ti formano a livello caratteriale e ti alimentano il sogno. lo ho fatto a piccoli passi la mia carriera, lo stesso è anche per Giovanni. E’ tanta roba. I ragazzi che sono ora aggregati al Napoli sono tutti umili, come lo erano in Primavera, sono contento per loro. Il Napoli Primavera è una squadra più giovane dello scorso anno, alcuni ragazzi hanno iniziato un percorso diverso.

Bisogna avere rispetto e non paura, dobbiamo osare di più. Lo dico sempre ai ragazzi, bisogna entrare in campo e mordere, poi al 90esimo si vedrà chi è stato più bravo. O la palla o l’avversario, una delle due non deve passare”.

Comments

comments

Commenta

Rispondi

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Ultimi Articoli

To Top