Notizie

Hamsik: “Orgoglioso di essere il capitano di questa squadra. Napoli è la mia famiglia”

Il Napoli è pronto ad affrontare, nella terza amichevole internazionale, l’Hertha Berlino.

Il capitano azzurro, Marek Hamsik, ha rilasciato un’intervista al club tedesco.
Queste le parole di Hamsik apparse sul sito dell’Hertha: “Ho sempre detto che a Napoli mi trovo bene, per me è un onore giocare in un club così prestigioso. Sono orgoglioso di essere il capitano di questa squadra formata da ottimi giocatori. Napoli è parte di me, è la mia famiglia. Ho un ottimo rapporto con il nostro presidente, Aurelio De Laurentiis, e il nostro allenatore, Maurizio Sarri. Napoli è una città passionale e mi piace molto. Pertanto, sono anche molto orgoglioso di essere nel cuore dei tifosi azzurri.

Obiettivi? Vogliamo vivere una grande stagione e dare il massimo nelle gare che giocheremo. Il campionato italiano è molto difficile da vincere e la Champions League è la competizione più importante del mondo. Non sarà facile ma è molto eccitante.

Higuain?  E ‘stato molto amato a Napoli e non c’è da meravigliarsi che i nostri tifosi si siano infastiditi dopo che è andato dalla nostra grande rivale. Io rispetto la sua decisione, ma quando ci incontreremo in campo, proveremo a batterlo.

I miei connazionali? Peter Pekarik si è affermato in Bundesliga ed è apprezzato per le sue qualità. Ondrej Duda è ancora molto giovane ma è già molto forte. Lui è un grande talento. Il passaggio a Hertha lo aiuterà a diventare ancora migliore. Sono sicuro che mostrerà quest’anno le sue qualità.

L’amichevole con l’Hertha? Per noi è un test molto importante prima dell’inizio della stagione. L’anno scorso l’Hertha è arrivato settimo in Bundesliga e quindi non è un avversario facile. Sarà difficile batterli, quindi penso che sarà una gara spettacolare”.

Sponsor 4

Comments

comments

Ultimi Articoli

To Top