Primo Piano

Il Napoli e la Supercoppa Italiana, una storia a tinte bianconere

Domani al Mapei Stadium di Reggio Emilia il Napoli gioca la quarta finale di Supercoppa Italiana della sua storia.

La curiosità è che il Napoli anche le altre le ha giocate tutte contro la Juventus.

La prima nell’allora San Paolo, oggi Diego Armando Maradona. L’1 settembre del 1990 il Napoli campione d’Italia ha sconfitto 5-1 la Juventus. Una serata storica per il Napoli di Maradona e Bigon padre, ma soprattutto per il centravanti del Napoli Andrea Silenzi autore di una doppietta come Careca. Di Crippa l’altro gol del Napoli, di Roberto Baggio il gol bianconero.

Napoli-Juventus 5-1 SuperCoppa 1990 - YouTube

Maradona alza il trofeo nel 1990

La seconda finale giocata a Pechino l’11 agosto 2012 ha visto la Juventus trionfare a Pechino nel nome dell’arbitro Mazzoleni che sul 2-2 ha espulso prima Zuniga e poi Pandev. Ai supplementari la gara è poi terminata 4-2 per i bianconeri dopo i gol nell’ordine di Cavani (N), Asamoah (J), Pandev (N), Vidal (J) su rigore, l’autorete del napoletano Maggio e il gol finale di Vucinic (J).

Napoli-Juventus, finale di Supercoppa, si giocherà il 22 dicembre a Doha, in Qatar - ilNapolista

L’arbitro Mazzoleni grande protagonista della finale di Pechino

La terza finale il Napoli l’ha giocata a Doha e sempre contro la Juventus. Tempi regolamentari terminati sull’1-1 (Tevez per la Juventus e Higuain per il Napoli) e tempi supplementari chiusi sul 2-2 (ancora Tevez e Higuain). Si va così ai rigori che vedono il Napoli trionfare 8-7.

Il trionfo del Napoli a Doha

Da Bigon a Mazzarri, da Benitez a Gattuso: tocca ora a Reggio Emilia scrivere un’altra pagina della storia del Napoli in Supercoppa, un’altra pagina a tinte bianconere.

Comments

comments

Ultimi Articoli

To Top