Notizie

Indice di liquidità: il 21 giugno si discute il ricorso della FIGC

Gabriele Gravina

Il Tar del Lazio ha accolto la richiesta di abbreviazione dei termini e fissato già al 21 giugno prossimo la camera di consiglio collegiale in merito al ricorso della Figc contro la decisione del Collegio di Garanzia dello Sport sull’indice di liquidità, oggetto dello scontro con la Lega di Serie A.

Nel ricorso, la federcalcio aveva chiesto l’abbreviazione dei termini per la trattazione, domanda quindi accolta dal Tribunale amministrativo.

Prosegue così lo scontro tra la Figc e la Lega Serie A sul tema indice di liquidità, che la Federcalcio ha indicato tra i criteri ammissivi per potersi iscrivere al campionato, fissandone il valore a 0,5.

La Lega, tuttavia, contesta la decisione in particolare di far riferire il valore alla situazione economico-finanziaria dei club allo scorso 31 marzo: da qui la scelta di fare ricorso al Collegio di Garanzia del Coni, che lunedì ha annullato i provvedimenti impugnati nella parte in cui si prevede che la verifica del possesso del requisito dell’indice di liquidità sia fissata in un termine antecedente alla chiusura dell’esercizio in corso.

Fonte Calcio & Finanza.

Comments

comments

Commenta

Rispondi

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Ultimi Articoli

To Top