Serie A

Irrati, Fabbri e il VAR ignorato

Fabbri Napoli Torino

Anche nelle partite di ieri, in particolare in Brescia-Genoa e Lazio-Fiorentina, ci sono stati degli episodi che hanno creato qualche polemica. 

In Brescia-Genoa fa discutere il primo calcio di rigore assegnato ai rossoblù. Un contrasto di gioco tra Romero e Papetti viene sanzionato dall’arbitro Irrati con un calcio di rigore.

In Lazio-Fiorentina, invece, l’arbitro Fabbri concede un penalty ai biancocelesti per un presunto fallo di Dragowski su Caicedo.

Non vogliamo entrare nel merito delle decisioni. Però considerando che erano due interventi almeno dubbi e che a velocità di gioco potevano portare a valutazioni errate, la legittima domanda è: perché il VAR non è intervenuto?

Se non sono considerati chiari ed evidenti errori quelli commessi da Irrati e Fabbri, qualcuno chiarisca quando il VAR può effettivamente intervenire per evitare in futuro altre polemiche.

 

Comments

comments

Commenta

Rispondi

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Ultimi Articoli

To Top