Serie A

Juventus, niente squalifica per bestemmia a Buffon: il portiere se la cava con una multa

Buffon

Nessuna squalifica per Gianluigi Buffon, portiere della Juventus, reo di aver pronunciato un’espressione blasfema in occasione del match contro il Parma del 19 dicembre 2020.

 

Il Tribunale Federale Nazionale – Sezione disciplinare, all’esito della Camera di consiglio, ha accolto in parte il deferimento e, di conseguenza, inflitto all’estremo difensore bianconero una sanzione, pari ad un’ammenda di 5.000 euro per la frase blasfema pronunciata nella gara contro la sua ex squadra, in cui la Juventus era riuscita ad imporsi con il risultato di 4-0.

Comments

comments

Ultimi Articoli

To Top