Calcio Estero

La Liga sul Barcellona: “Anche quest’anno limitazioni sul mercato”

Laporta

Arriva una nota ufficiale de La Liga sulla situazione economica e finanziaria del Barcellona. 

“La Liga ha applicato in modo rigoroso ed efficace i regolamenti di controllo economico nel caso dell’FC Barcelona in ogni momento come con il resto dei club associati, avendo sanzionato, nel suo caso, le violazioni degli stessi. Il peggioramento della situazione finanziaria dell’FC Barcelona si è verificato nelle stagioni colpite dal COVID (2019/2020 e 2020/2021), in cui il Club ha preso una serie di decisioni che sono state soggette, come il resto dei club, all’applicazione delle regole di Controllo Economico e il conseguente impatto sulla loro capacità di tesseramento dei giocatori.

Oltre a questa forte riduzione dei ricavi nel 2020/21 il risultato ha significativamente risentito di un impatto negativo stimato in circa 500 milioni di euro, comprensivo di svalutazioni e accantonamenti per spese future deliberato dall’attuale Consiglio di Amministrazione. Nella stagione 2021-2022, in conseguenza della situazione descritta, il FC Barcelona ha avuto la possibilità di contrarre giocatori solo riducendo proporzionalmente il costo della propria rosa (art. 100 del Controllo Economico). Anche quest’anno, è prevista la stessa situazione, con limitazioni ai contratti a meno che il Barcellona non ottenga ricavi e plusvalenze che riequilibrino la situazione descritta. Qualora la Società mettesse in atto azioni volte a generare entrate straordinarie che le consentissero di compensare le perdite accumulate e abbandonare così la condizione di società eccedente nel proprio LCPD, potrebbe registrare nuovamente i giocatori in modo normale.”

Comments

comments

Ultimi Articoli

To Top