Serie A

LIVE: NAPOLI-BOLOGNA: azzurri sconfitti in casa dal Bologna (0-2, 10′ Ndoye, 12′ Posch)

napoli

Napoli in campo per il match contro il Bologna allo Stadio Maradona: ennesima delusione per i tifosi. Fischi allo stadio di Fuorigrotta

Il Maradona vuoto prima del tempo. I tifosi soffrono per l’ennesima sconfitta in casa della propria squadra del cuore. Napoli non più azzurro ma incolore, come voglia, come gioco, come tutto. Dodici minuti sono stati sufficienti per la squadra di Thiago Motta per portarsi sul 2-0 e condurre in porto la vittoria fino al 90′.  Il Napoli sbaglia un rigore al 21′ ma poi senza mordente e senza alcuna qualità si ritira di buon grado con la 11a sconfitta in campionato. L’Europa si allontana sempre più. Per il Bologna si aprono le porte della Champhions per la prossima stagione.

90′ + 4 Nulla può il Napoli, perde 2-0 in casa meritatamente e aspetta di chiudere questo campionato infelice prima possibile

81′ Triplo cambio nel Napoli: fuori Anguissa, Olivera e Kvaratskhelia, dentro Traorè, Mazzocchi e Simeone.

72′ Cambio nel Bologna: fuori Zirkzee, dentro Castro.

72′ Per il Bologna dentro Castro e Fabbian per Zirkzee e Urbanski.

72′ Raspadori al posto di Cajuste e cambio modulo per il Napoli (4-2-3-1)

71′  Ammonito Lucumì, per aver fermato irregolarmente Cajuste lanciato in ripartenza

70′ L’azione più pericolosa.  Ngonge libera Osimhen davanti alla porta: il nigeriano incrocia il destro. Ravaglia devia miracolosamente con le unghie.

66′ Saelemaekers imbuca per Zirkzee che incrocia col mancino rasoterra: Meret salva di piede

62′ Primo cambio di Calzona: entra Ngonge per Politano.

54′ Politano autore di un mancino sul primo palo forte e insidioso ma Ravaglia respinge

52′ Anguissa raccoglie una respinta ci prova al  volo da buona posizione: palla altissima

47′ Ammonito Cajuste, per un intervento su Odgaard.

19:01 inizia il secondo tempo. Nessun cambio

45’+1′ Termina il primo tempo. Cosa salvare di questo Napoli? Nulla. Va sotto di due gol nei primi 12 minuti e si prende pure il lusso di sbagliare un calcio di rigore per riaprire la partita! Svogliato, disordinato, mai particolarmente pericoloso. Lezione di calcio a Napoli di Thiago Motta.

33’Kvaratskhelia giallo per proteste: il georgiano aveva subito fallo di Posch, non rilevato

28′ Lobotka serve Osimhen in campo aperto ma il nigeriano è in offside

27′ Corner di Politano, Olivera stacca di testa: palla di poco sopra la traversa

21′ Fallisce il penalty Matteo Politano, si fa parare il tiro da Ravaglia

19′ Calcio di rigore per il Napoli! Azione concitata: Osimhen anticipa Freuler che lo sgambetta

12′ Raddoppio ospite! Calcio d’angolo battuto da Urbanski, Calafiori fa da sponda per Posch che sul secondo palo va in porta. Anche per lui è il primo gol nella massima serie

10′ Bologna già in vantaggio. Tiro di Zirkzee ribattuto, cross di Odgaard per Ndoye, che di testa appoggia in rete. Primo gol in serie A per lui

Ore 18:00: Partiti!! (Le squadre hanno osservato un minuto di silenzio per la tragedia sul lavoro di Casteldaccia, in provincia di Palermo, dove 5 operai hanno perso la vita)

Ore 17:57: squadre schierate in campo

Stavolta non c’è sold-out al Maradona, complice una stagione del Napoli tutt’altro che felice. Circa 35mila spettatori. Cantano i tifosi del Bologna nella tribuna ospiti. 23 gradi quest’oggi a Fuorigrotta.

17.50 Francesco CalzonaDazn: “Abbiamo lavorato su tutte e due le fasi e abbiamo lavorato bene. Sono contento perché ultimamente sto vedendo molto impegno e molta applicazione, per cui sono fiducioso”.

Formazioni Ufficiali:

NAPOLI (4-3-3): Meret; Di Lorenzo, Rrahmani, Juan Jesus, Olivera; Anguissa, Lobotka, Cajuste; Politano, Osimhen, Kvaratskhelia. All. Calzona.

BOLOGNA (4-3-3): Ravaglia; Posch, Lucumì, Calafiori, Kristiansen; Freuler; Urbanski, Aebischer; Ndoye, Zirkzee, Odgaard. All. Thiago Motta.

Comments

comments

Commenta

Rispondi

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ultimi Articoli

To Top