Primo Piano

Lo stadio San Paolo tra presente e futuro

San Paolo Napoli Universiadi

Con i vari aggiornamenti arrivati nelle ultime ore sullo stadio San Paolo, sappiamo un po’ di più su come vanno i lavori presenti e futuri.

I lavori al San Paolo procedono spediti, per consegnare un impianto in buona forma in vista delle Universiadi. Con le dichiarazioni dell’Assessore allo Sport del Comune di Napoli, Ciro Borrielo, ci si può anche fare un’idea di come sarà in futuro lo stadio.

Partendo dai sediolini, la maggior parte di essi saranno azzurri con gli altri divisi tra quattro colori: bianco, grigio, blu e giallo. Di sicuro questo darà un colpo d’occhio ben diverso alla vista, dato che fino ad ora si era abituati a quelli rosa (e rovinati per la maggior parte).

Per quanto riguarda i maxischermi invece, saranno due e si troveranno in Tribuna Nisida e nei Distinti; l’impianto di illuminazione che sarà installato, inoltre, dovrebbe essere migliore di quello dello Juventus Stadium. Scontato il fatto che anche sull’audio ci saranno miglioramenti.

Infine, la situazione per il futuro. L’Assessore ha fatto capire che ci dovranno essere altri interventi, e fra questi ci potrebbe essere anche quello sulla pista d’atletica. Il presidente De Laurentiis è favorevole nel toglierla e Borriello ha fatto sapere che nessuno ha detto no a questa proposta.

L’unico problema a questa questione è il fatto di presentare progetti adeguati al tipo di lavori da fare. Quel che è certo è che già nel breve termine vedremo un San Paolo molto differente.

Comments

comments

Commenta

Rispondi

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Ultimi Articoli

To Top