Calcio Estero

L’UEFA conferma l’esclusione delle squadre russe dalle competizioni europee

Il comitato esecutivo dell’UEFA ha deciso l’esclusione delle squadre di calcio russe e della propria nazionale dalle competizioni europee fino a quando la guerra in Ucraina continuerà.

La decisione è arrivata dopo l’incontro a Nyon con i dirigenti della Federcalcio russa a Nyon.

Spostata anche la sede della finale della Supercoppa europea 2023 in programma ad agosto a Kazan, la nuova sede è ancora da decidere.

Non è da escludere che dopo questa decisione la Federcalcio russa possa decidere di lasciare l’UEFA per iscriversi alla AFC, la confederazione di calcio asiatica.

 

Comments

comments

Commenta

Rispondi

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ultimi Articoli

To Top