Serie A

Match program e probabili formazioni di Milan-Napoli: dubbi in attacco per i due allenatori

Domenica 18 settembre 2022 ore 20:45 stadio San Siro di Milano. Il Napoli affronta il Milan nella settima giornata del campionato di Serie A 2022-23. Diretta TV sui canali DAZN e in radio su Kiss Kiss Napoli.

Il rendimento. Napoli e Milan sono prime in classifica a pari punti (11) con l’Atalanta.
Il Napoli in sei gare ha conquistato 4 vittorie (2 in trasferta con Verona e Lazio) e 2 pareggi (1 in trasferta con la Fiorentina) con 13 gol segnati (7 in trasferta) e 4 subìti (3 in trasferta). Il Milan ha vinto tutte e tre le gare giocate in casa (con Udinese, Bologna e Inter). In totale sono 4 le vittorie e 2 i pareggi con 12 gol segnati (9 in casa) e 6 subìti (4 in casa).

I precedenti.  Sono 85 i precedenti giocati dalle due squadre in casa del Milan.

Così la scorsa stagione. Milan-Napoli 0-1 con il gol di Elmas.

Prossimo turno. Sabato 1 ottobre: ore 15:00 Napoli-Torino (DAZN), 20:45 Empoli-Milan (DAZN e SKY).

Gli assenti. Nel Napoli: Demme e Osimhen. Nel Milan Florenzi, Ibrahimovic, Origi, Leao, Rebic

Gli squalificati. Nel Milan Leao, nel Napoli mister Spalletti.

I diffidati. Nessuno.

Gli ex. Nel Napoli nessuno. Nel Milan Bakayoko.

Previsioni meteo durante la partita. Cielo sereno, temperatura di circa 15,5° C, umidità circa 55%, venti deboli di Traversone.

Le probabili formazioni. Spalletti squalificato non sarà in panchina, tocca al vice Baldini guidare la squadra. Dubbio in attacco per entrambi gli allenatori: Raspadori-Simeone per sostituire Osimhen, De Kateleare-Salamaekers per sostituire Leao.

A disposizione:

Milan: Mirante, Tatarusanu; Ballo-Touré, Dest, Gabbia, Kjaer, Thiaw; Adli, Bakayoko, Krunic, Pobega, Saelemaekers, Vranckx; Lazetic. All. Pioli.

Napoli: Sirigu, Marfella; Zanoli, Ostigard, Juan Jesus, Olivera; Elmas, Ndombele, Gaetano; Lozano, Simeone, Zerbin. All. Baldini.

La sestina arbitrale.

  • ARBITRO: Maurizio MARIANI della sezione di Aprilia;
  • assistenti di linea: Preti e Berti;
  • IV uomo: Dionisi;
  • addetto al VAR: Irrati;
  • assistente al VAR: Giallatini.

 

Comments

comments

Commenta

Rispondi

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Ultimi Articoli

To Top