Notizie

Mercato bloccato in entrata, ma Giuntoli lavora sul terzino sinistro

emerson palmieri napoli

Il Napoli lavora sul terzino sinistro, ma ad una condizione. Questo quanto detto da Ciro Venerato di Rai Sport a Radio Kiss Kiss Napoli.

 

Mercato bloccato per il Napoli a gennaio, si opererà solo in uscita.

Queste le parole di Cristiano Giuntoli a mettere una pietra tombale sulle possibilità di vedere acquisti rinforzare la squadra durante la prossima sessione di mercato. Tuttavia, secondo quanto rivelato da Ciro Venerato ai microfoni di Radio Kiss Kiss Napoli, la società azzurra sembra stare sondando diverse piste per dare alla squadra di Gattuso un terzino sinistro.

La prima pista, rivela il giornalista ed esperto di mercato di Rai Sport, è quella che porta ad Emerson Palmieri, il preferito dalla dirigenza azzurra, ma per il quale ci vorrebbe una disponibilità economica di cui il Napoli al momento non dispone. Inoltre, per il terzino italo-brasiliano finito decisamente ai margini del Chelsea, ci sarebbe anche l’Inter di Antonio Conte.

Le alternative ci sarebbero: Junior Firpo, classe ’96 del Barcellona e Dimitrios Giannoulis, classe ’95 del Paok con cui ha messo a referto in questa stagione già 2 assist in 9 partite. Entrambi i nomi però sembrano più credibili per giugno, a meno di non operare in prestito gratuito con eventuale diritto di riscatto.

Soluzioni, nomi, alternative, tutte che sottostanno però alla stessa identica condizione senza la quale non è previsto alcun investimento: cedere. La lisa del Napoli comprende gli ormai noti Milik e Llorente, cessioni indispensabili prima di perderli a parametro zero. Altro nome, secondo Venerato, è quello di Faouzi Ghoulam: l’algerino sta rivedendo il campo con la gestione Gattuso, ma sarebbe il tassello da scartare per liberare un posto in rosa all’eventuale nuovo terzino.

Comments

comments

Ultimi Articoli

To Top