Notizie

Moggi: “Il Napoli è arrivato alla fine di un ciclo dal punto di vista tecnico. Ha bisogno di ridurre i costi e ripartire”

Alessandro Moggi

A Radio Marte nel corso di “Si Gonfia la Rete” di Raffaele Auriemma è intervenuto l’agente Alessandro Moggi.

L’Inter sta facendo un mercato importantissimo, ancora non ha completato le operazioni di cui si parla tantissimo, ma credo siano vicini alla firma. Se dovessero arrivare Asllani e Lukaku sarebbe operazioni importanti. Anche con rinforzi come Bremer tornerà la squadra da battere.
Napoli? Secondo me ha comprato un ottimo esterno sinistro cioè Olivera. Le partenze di Insigne e di Mertens non saranno facili da colmare. Mi preoccuperei anche per un’eventuale partenza di Osimhen. Sarebbe un vuoto importante da colmare. Il Napoli è arrivato alla fine di un ciclo dal punto di vista tecnico. Ha bisogno di ridurre i costi e ripartire. Giuntoli e De Laurentiis sapranno cosa fare.
100 milioni per Osimhen? Mi sembra una cifra super importante, non so se il Napoli riuscirà a trovare una squadra che spenda così tanti soldi per Osimhen. È tra i più promettenti sul mercato, ma 100 milioni secondo me è un prezzo estremamente elevato. Dipende da quello che vorrà fare il Napoli.
Koulibaly? Il Napoli ha dimostrato negli ultimi anni di avere serissime difficoltà di rinnovare giocatori a scadenza, comincerei a preoccuparmi.
Simeone come vice Osimhen? È uno dei migliori attaccanti del campionato italiano, ci sono un po’ di interessamenti da parte di club importanti. Se il Napoli dovesse decidere di sostituire Osimhen con lui farebbe una scelta giusta. Credo che Simeone meriti un palcoscenico tra i più importanti o in Serie A o negli altri top campionati europei”.

Comments

comments

Commenta

Rispondi

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Ultimi Articoli

To Top