Serie A

Piccoli Atalanta: “A Napoli bisogna fare una grande partita per vincere”

Ha esordito in Serie A contro l’Empoli e Gasperini lo ha convocato per la prestigiosa trasferta al San paolo contro il Napoli. Il giovane Roberto Piccoli, 18 anni, ne ha parlato sul sito ufficiale dell’Atalanta:

Dopo aver raccontato il suo percorso calcistico e le emozioni dell’esordio in Serie A, Piccoli ha parlato anche la gara contro il Napoli:

“Il mattino a scuola, studio Scienze applicate al Leonardo Da Vinci. Mi hanno fatto tutti i complimenti, è stata una mattinata diversa dalle altre. E qualcuno ha cominciato anche a chiedermi anche la foto. E niente interrogazioni, anche i professori hanno capito che la sera prima avevo fatto tardi per la partita. 

A Napoli bisognerà fare una grande partita per cercare di vincere. Se giochi bene, hai sempre più possibilità di prendere i tre punti. È una partita molto importante, per cui bisognerà dare il massimo. Come sempre del resto. Poi ci sarà la semifinale di Coppa Italia: quando arrivi a una partita così importante del genere capisci cosa prova una città, anche nei giorni precedenti”. 

Comments

comments

Ultimi Articoli

To Top