Notizie

Pistocchi: “Fossi in ADL farei dei contratti a vita a Mertens e Insigne”

Pistocchi Giornalista sportivo

Maurizio Pistocchi, giornalista, è intervenuto a “Il Sogno nel Cuore” su 1 Station Radio dove ha parlato in generale del Napoli.

In prima battuta, Pistocchi si è soffermato sul match di ieri contro la Lazio:

Rigore Napoli? Non c’è ombra di dubbio, era rigore netto. Milinkovic non può giocare un pallone, a quell’altezza, quando ha un avversario così vicino e che cerca di colpire la palla con la testa. Il gioco pericoloso prescinde dall’aver preso anche la palla. È stato l’episodio che ha condizionato la partita perché, nella stessa azione, c’era anche un fallo di Hysaj su Lazzari, anche quello da rigore più espulsione. Il Var è stato fondamentale.”

Poi prosegue, parlando anche del fatto che se lui fosse De Laurentiis farebbe dei contratti a Mertens e Insigne.

Quando sta bene Mertens, il Napoli ha una soluzione diversa in attacco. Dries è un giocatore unico, che scambia passaggi, e non è un caso che la stagione più grande degli azzurri coincide con la sua esplosione da centravanti. Senza dubbio, il belga è ancora il titolare di questa squadra. Osimhen è un calciatore da campo aperto, bravo negli spazi, ma in Italia non trovi grandi aperture.

Champions? Il Napoli è quella che sta meglio di tutte. Saranno sei giornate molto difficili. Gli azzurri visti ieri hanno mostrato di avere gamba, condizione, con i giocatori più importanti in uno stato brillante. Terzo e quarto posto saranno contesi fra Juventus, Milan e Napoli.

Mertens-Insigne? Sono due giocatori protagonisti nel Napoli da anni, meritano tutta la gratificazione che ricevono dai tifosi. Dries è anche più napoletano dei napoletani. Se fossi in ADL, farei loro dei contratti a vita, ovviamente sempre rispettando i parametri della società per non fare la fine dei ricchi diventati poveri.”

Comments

comments

Commenta

Rispondi

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Ultimi Articoli

To Top