Schede Tecniche

Teun Koopmeiners, il mediano a cui piace segnare

koopmeiners

Nella giornata di oggi sono arrivate notizie in merito all’interesse del Napoli per Teun Koopmeiners, affrontato ieri in Europa League nel match contro l’AZ.

Lo stesso agente del giocatore ha parlato che un interesse del Napoli fa piacere. Teun Koopmeiners nasce nel febbraio ’98 ed è sempre stato un giocatore dell’AZ Alkmaar dal momento in cui ha esordito. Molto giovane, sia nel campionato olandese che nelle competizioni europee già si è messo in mostra tant’è che tanti club europei sono già sulle sue tracce. A soli 22 anni, insomma, Koopmeiners fa già parlare di sé.

Caratteristiche, valore e ruolo di Koopmeiners

Teun nasce come mediano ed è quello il suo ruolo naturale. Dotato di ottima tecnica e capace di impostare benissimo il gioco, può occupare senza problemi qualsiasi ruolo del centrocampo; tra l’altro, all’occorrenza, può anche giocare da difensore centrale. Dalla sua può contare anche sull’altezza: 183 cm. Il piede preferito, e naturale, è il sinistro.

Quello che spicca di più è la sua capacità di segnare e mandare in gol i suoi compagni. In questa stagione è arrivato già a 4 gol e 4 assist, mentre nella scorsa ha siglato 16 gol e realizzato 3 assist; numeri che mettono in mostra un mediano capace anche di segnare.

Il suo procuratore è Wasserman, che conta dalla sua giocatori come Federico Valverde e Lenglet; per quanto riguarda il valore attuale, secondo i dati di Transfermarkt, è di 14,5 milioni di euro ma il Napoli, su per giù, dovrà partire da una base di 20 milioni per intavolare una trattativa. Gattuso lo potrebbe utilizzare sia per il 4-3-3 che per il 4-2-3-1, data la sua duttilità.

Comments

comments

Ultimi Articoli

To Top