eSport

Anche la Lega Pro entra nell’eSport. Nasce la eSerieC, al via il 12 ed il 13 giugno

La lega Pro decide di entrare nel campo dell’eSport ed annuncia, con un comunicato ufficiale, la nascita della eSerieC.

La eSerieC nasce in collaborazione grazie alla partnership con la Commissione eSports di A.I.A.S. – Associazione Italiana Avvocati dello Sport – e con eSports Academy. La Lega Pro ha voluto far crescere i club di Serie C proprio nell’ambito eSport per arrivare a questo momento. L’obiettivo è anche quello di attirare nuovi sponsor ed i giovani.

Ghirelli, presidente della Lega Pro, ha commentato così:

Il mercato degli eSports è in forte espansione e la nostra Lega deve saper cogliere nuove opportunità di sviluppo e di innovazione. Il brand eSerie C nasce con l’obiettivo, da un lato, di dare visibilità e nuove possibilità di business ai nostri club, dall’altro di andare incontro a nuovi modi di fruizione dello sport da parte del pubblico più giovane.

Desidero ringraziare i nostri partner che ci affiancheranno in questo percorso di crescita, che avvieremo a breve con i tornei ufficiali targati eSerieC.

Il fondatore di eSports Academy, Mattia Guarracino, è intervenuto per parlare della nuova partnership:

Dopo la eSuperCup è un piacere per eSports Academy collaborare nuovamente con la Lega Pro. Quest’ultima attività ha l’obiettivo comune di rendere la diffusione degli eSports capillare in tutto il territorio italiano e solo la Serie C con le sue 60 squadre sparse in tutta Italia ha il potere di farlo. Non vediamo l’ora di cominciare questa nuova avventura!

La eSerieC prenderà il via il 12 ed il 13 giugno

Dopo l’annuncio, sono arrivate anche le prime date della competizione. A parteciparvi sono 10 squadre: Albinoleffe, Avellino, Carrarese, Cavese, Feralpisalò, Monopoli, Novara, Paganese, Palermo e Viterbese. Il 12 ed il 13 giugno prenderà il via il primo torneo ed i gironi, due, sono i seguenti:

 

gironi-eseriec

Il videogame scelto è FIFA 21 e si giocherà in modalità FUT in 1 vs 1. La competizione può essere seguita sul canale ufficiale di Twitch.

 

 

fonte: eSports Italia.

Comments

comments

Commenta

Rispondi

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Ultimi Articoli

To Top