Informativa sui cookie

Notizie

Calcioscommesse, Izzo: “Mi sembra un incubo, per le partite indagate nemmeno potevo giocare”

Dal sito dell’Ansa le dichiarazioni del genoano che da Coverciano si dichiara estraneo ai fatti.
“Non c’entro assolutamente niente, credo nella magistratura”. Armando Izzo, il giocatore napoletano del Genoa indagato nell’inchiesta su calcio e camorra, assicura di essere estraneo alla vicenda che lo tira in ballo per due match sospetti, quando il difensore giocava in B con l’Avellino. ”Mi sembra di vivere un incubo – dice Izzo a Skysport -. Ricordo solo che ero infortunato in quelle due gare (Modena-Avellino e Avellino-Reggina ndr) e che non ho neanche giocato, ora mi sento un po’ abbattuto a leggere queste cose”.

Comments

comments

I più popolari

To Top