Notizie

Coronavirus, il report dell’Istituto Superiore della Sanità

brusaferro

L’Istituto Superiore della Sanità ha stilato il rapporto in merito all’epidemia da Coronavirus in italia; abbassato il livello di allerta delle tre regioni sotto osservazione.

A parlare del report stilato dall’Istituto Superiore della Sanità è lo stesso presidente Silvio Brusaferro; nel suddetto report l’ISS ha abbassato anche il profilo di rischio delle tre regioni che sono finite sotto osservazione la settimana scorsa: Lombardia, Umbria e Molise.

Di seguito le parole di Brusaferro che ha commentato il report stilato:

Ora tanto più andremo verso un numero di casi limitato tanto più il sistema sarà sensibile per individuare subito i casi e c’è da dire che sta crescendo la quota degli asintomatici. Le misure di lock-down in Italia hanno effettivamente permesso un controllo dell’infezione da COVID-19 sul territorio nazionale; da tenere in conto è il contesto di persistente trasmissione diffusa del virus con incidenza molto diversa nelle 20 Regioni/PPAA.

Permangono segnali di trasmissione con focolai nuovi segnalati che descrivono una situazione epidemiologicamente fluida in molte regioni italiane. Questo richiede il rispetto rigoroso delle misure necessarie a ridurre il rischio di trasmissione quali l’igiene individuale e il distanziamento fisico. È necessario un rapido rafforzamento dei servizi territoriali per la prevenzione e la risposta a COVID-19 per fronteggiare eventuali recrudescenze epidemiche durante la fase di transizione.

Comments

comments

Commenta

Rispondi

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Ultimi Articoli

To Top