Rassegna Stampa

Diritti TV Serie A: perché DAZN avrebbe detto no a Sky

dazn streaming calcio

Nelle ultime ore è circolata la voce di un’offerta di circa 50 milioni di euro che Sky avrebbe fatto a DAZN per mantenere nei propri pacchetti l’applicazione che consentiva di vedere proprio le partite trasmesse su DAZN che ricordiamo si è aggiudicata l’asta dei diritti TV della Serie A per il triennio 2021-24.

Secondo quanto riportato dal Corriere dello Sport oggi in edicola alla base del rifiuto di DAZN il ricorso al tribunale per bloccare l’assegnazione dei pacchetti 1 e 3, poi ritirato solo per riuscire ad ottenere il pacchetto 2, che ha assicurato a Sky le 3 gare in coesclusiva.

Peraltro, sin dal momento in cui ha deciso di entrare nell’asta con l’obiettivo di prendersi la serie A, Dazn ha scelto Tim come suo partner tecnologico, ma anche commerciale.

Logico che incastrare anche Sky sarebbe stato complicato.

Comments

comments

Commenta

Rispondi

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Ultimi Articoli

To Top