Notizie

Due “no” che tracciano un identikit

Gonalons si, Gonalons no. Una telenovela durata un anno e mezzo e terminata con un nulla di fatto. Maxime Gonalons, il centrocampista tanto desiderato, cercato e voluto da Rafa Benitez, è rimasto al Lione. A bocce ferme, sull’argomento è tornato il suo agente, che con fare condito da sarcasmo ha dichiarato:

Tanti motivi hanno trattenuto Maxime al Lione, tra cui quello di non sentire di aver terminato il suo lavoro con la squadra francese. Ma hanno avuto il loro peso anche ragioni emotive e di famiglia. Il Napoli ha fatto quello che poteva per averlo, questo lo confermo. Ho avuto un paio di colloqui con il Presidente De Laurentiis che alla fine è diventato un amico. Il no definitivo, comunque sia, è stato del giocatore”.

Un rifiuto che ha avuto il sapore di una doccia fredda, così come quello giunto qualche settimana dopo da Barcellona relativamente a Mascherano. Due “no” che hanno fatto male ma che hanno tracciato in maniera abbastanza chiara l’identikit del centrocampista che cercava, e ancora cerca, Rafa Benitez.

Comments

comments

Ultimi Articoli

To Top

100X100Napoli.it utilizza cookie di terze parti per garantire all'utente un esperienza di navigazione completa. senza di questi , alcune parti di sito web potrebbero non funzionare o essere visualizzate correttamente. il consenso può essere revocato in qualsiasi momento maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi