Informativa sui cookie

Europa League

Europa League: 8 volte su 19 ha vinto una squadra ‘retrocessa’ dalla Champions

L’ultima volta che una squadra italiana ha vinto la Coppa UEFA/Europa League è stato nel 1999 con il Parma. Quella è stata anche l’ultima edizione che non prevedeva nella fase finale l’aggiunta delle squadre eliminate in Champions League.

La prima edizione che ha visto la partecipazione alla fase finale dell’Europa League delle squadre terze classificate nei gironi eliminatori della Champions è stata quella del 1999-2000 vinta, neanche a farlo apposta, dal retrocesso Galatasaray.

Nelle 19 edizioni fin qui giocate di Europa League con le ‘retrocessioni’ dalla Champions, 8 volte (42,10%) hanno trionfato proprio le cosiddette ‘retrocesse’ (in neretto quelle presenti nell’edizione in corso di svolgimento):

  1. 1999-2000: Galatasaray (Turchia);
  2. 2001-2002: Feyenoord (Olanda);
  3. 2004-2005: Valencia (Spagna);
  4. 2008-2009: Shakhtar Donetsk (Ucraina);
  5. 2009-2010: Atletico Madrid (Spagna);
  6. 2012-2013: Chelsea (Inghilterra);
  7. 2015-2016: Siviglia (Spagna);
  8. 2017-2018: Atletico Madrid (Spagna).

Solo il Galatasaray dopo essere ‘retrocesso’ dalla Champions è riuscito a fare l’accoppiata Europa League-Campionato.

Galatasaray, Valencia e Shakhtar Donetsk anche quest’anno si ritrovano in Europa League dopo essere arrivate terze nei rispettivi gironi eliminatori di Champions.

Comments

comments

Ultimi Articoli

To Top