Primo Piano

Gattuso in conferenza: “Ci mancano giocatori importanti, ma dobbiamo essere più cattivi”

gattuso europa league

L’allenatore del Napoli, Gennaro Gattuso, ha parlato, in conferenza stampa, dopo la gara di campionato contro l’Udinese.

 

“Sull’1-0 abbiamo avuto 3 palle gol ma Musso ha tenuto in piedi l’Udinese, poi un errore ha portato il risultato sull’1-1. Lasagna sa attaccare la profondità, De Paul abbina qualità e velocità, potevamo anche prendere gol viste le loro caratteristiche in contropiede, ma siamo riusciti a trovare la zampata vincente, su un campo dove non è mai facile. Sapevamo che era dura, ancora di più dopo il ko rocambolesco con lo Spezia. Abbiamo rischiato più del solito, l’Udinese ci ha tirato tanto in porta rispetto al solito, siamo stati bravi e stavolta anche fortunati”.

Rrahmani? Dispiace, era alla prima da titolare e non ha fatto bene: era in difficoltà ed era giusto sostituirlo, avevo il dovere di non farlo rischiare. Con lo Spezia se la rigiochi 100 volte la vinci per 99 volte! Da quando faccio l’allenatore non avevo mai visto 33 tiri in porta e 13 palle gol senza segnare. Abbiamo fuori giocatori importanti, vincere partite così difficili fa capire che la rosa è importante. Dobbiamo essere bravi a essere cattivi, giochiamo spesso bene ma ci manca qualcosa sotto porta”.

Comments

comments

Commenta

Rispondi

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Ultimi Articoli

To Top