Informativa sui cookie

Notizie

Italia Mele: “Ancelotti passionale, Napoli è ideale per lui. Spiace per Meret, fiducia in Karnezis”

La giornalista e direttore di 100x100Napoli, Italia Mele, ha rilasciato delle dichiarazioni durante la trasmissione “Ne parliamo da Dimaro”.

“C’è dispiacere per questo infortunio di Alex Meret, si è capita subito la gravità già dal campo e dal viso preoccupato dal dottor De Nicola. Bisogna comunque avere fiducia anche in Karnezis che in attesa del recupero ne prenderà il posto.

Belle e interessanti le parole di Carlo Ancelotti, più che di internazionalizzazione parlerei di normalizzazione. Sana normalizzazione a partire dalle parole odierne sulla città e sul suo volerla vivere da dentro. Carlo Ancelotti è un passionale, ha vissuto città simili a Napoli come Roma, ed anche nel suo libro dice che ama vivere il tessuto sociale e Napoli credo sia l’ideale per lui in tal senso.

La situazione Sarri-De Laurentiis non è stata gestita effettivamente benissimo, bisogna dire che il Napoli ha tentato il rinnovo con Sarri ma al tempo stesso ha iniziato a contattare, per non farsi trovare impreparato, Carlo Ancelotti. Credo che i primi contatti fra De Laurentiis e Ancelotti ci siano stati quando il tecnico ha parlato con i vertici della Nazionale, successivamente il mister ha atteso il Napoli e non viceversa.

Ad oggi fra Maurizio Sarri e Aurelio De Laurentiis c’è sicuramente molta acredine. Credo che però dopo questo periodo di scontro i rapporti col tempo torneranno ad essere nuovamente sereni e di rispetto com’è giusto che sia.

Mercato? Che il mister sia soddisfatto di questa rosa è inequivocabile dalle parole odierne in conferenza però può sempre arrivare qualche altro colpo.

Callejon? Molto legato alla città e caratterialmente non propriamente espansivo. Un suo arrivo al Milan ipotizzato nelle scorse settimane era impossibile, con quali soldi lo avrebbero comprato?”

 

Comments

comments

I più popolari

To Top