Schede Tecniche

Julian Weigl, mediano e regista in un solo giocatore

Julian Weigl Napoli

Il nome nuovo accostato al Napoli poco fa è quello di Julian Weigl, centrocampista del Borussia Dortmund coinvolto, suo malgrado, nelle esplosioni del pullman della squadra.

Julian Weigl è uno di quei giocatori che si possono definire fortunati; questo perché nel 2017 è rimasto coinvolto nelle esplosioni che hanno travolto il pullman del Borussia Dortmund per la partita di Champion’s League contro il Monaco. Per fortuna, appunto, non ha subito gravi conseguenze.

Il suo è il nuovo nome messo da Ancelotti sulla scrivania di De Laurentiis, stando all’esclusiva di oracolorn.it. Centrocampista centrale e mediano, all’occorrenza può giocare anche da difensore centrale; classe ’95, 23 anni, è il nuovo profilo individuato e adatto al Napoli, anche per via di uno stipendio non esoso.

Weigl, il recupera-palloni con una grande visione di gioco

Il suo debutto è con il Monaco 1860, nella seconda lega della Bundesliga, nel 2014. Weigl è anche il più giovane capitano del club, dato che a 18 anni ha indossato proprio la fascia in occasione del primo match nella stagione 2014-2015. A fine stagione avviene il passaggio nel Borussia Dortmund e subito si fa notare per le sue qualità a centrocampo.

Nel 2016 avviene il suo debutto in Champion’s League, mentre il 18 ottobre dello stesso anno arriva anche il primo gol con la maglia del BVB; a fine anno c’è anche la convocazione per la nazionale maggiore tedesca. Le sue qualità sono quelle del mediano puro e nell’impostare la manovra di gioco.

In pratica un giocatore che unisce le caratteristiche di chi recupera i palloni e di chi ha una gran visione di gioco; inoltre è bravo a gestire i ritmi dell’azione di gioco e riesce a trovare linee di passaggio che solo i migliori del ruolo riescono a trovare. Per via della posizione dove gioca, non trova molto spesso il gol (solo 3 segnati fino ad ora, in totale).

Non stupisce quindi che sia finito nel mirino del club azzurro, dato che un giocatore del genere può fare assolutamente comodo. Attualmente, secondo transfermarkt, il suo valore è di 22 milioni; il Borussia Dortmund, però, parte da una richiesta di 60, con la probabilità di scatenare un’asta.

Comments

comments

Ultimi Articoli

To Top