Notizie

La Premier ha deciso sul futuro del VAR.

La Premier ha deciso sul futuro del VAR.

I club inglesi hanno votato per la conferma del VAR

con alcune modifiche che apporteranno miglioramenti per il gioco e i tifosi:

  • 1) Mantenere una soglia alta per l’intervento del VAR per garantire una maggiore coerenza e meno interruzioni del flusso del gioco.
  • 2) Ridurre i ritardi nel gioco, principalmente attraverso l’introduzione della tecnologia semi-automatica del fuorigioco (SAOT) e mantenendo una soglia alta per l’intervento del VAR.
  • 3) Migliorare l’esperienza dei tifosi riducendo i ritardi, con annunci nello stadio da parte degli arbitri dopo un cambiamento di decisione post-VAR e, dove possibile, offrendo replay sui grandi schermi di tutte le interventi del VAR.
  • 4) Lavorare con PGMOL per l’implementazione di una formazione più robusta per il VAR per migliorare la coerenza, includendo un’enfasi sulla velocità del processo pur preservando l’accuratezza.
  • 5) Aumentare la trasparenza e la comunicazione sul VAR – inclusa una comunicazione ampliata dal Premier League Match Centre e attraverso programmi di trasmissione come Match Officials Mic’d Up.
  • 6) L’attuazione di una campagna di comunicazione sul VAR per i tifosi e i soggetti interessati, che cercherà di chiarire ulteriormente il ruolo del VAR nel gioco ai partecipanti e ai sostenitori”.

Inoltre, “La Premier League e PGMOL continueranno a fare pressione su IFAB per consentire una maggiore flessibilità nelle Regole del Gioco

per permettere la trasmissione video e audio in diretta durante le revisioni del VAR”, ha concluso la Premier League.

fonte Calcio e finanza

 

 

Comments

comments

Commenta

Rispondi

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ultimi Articoli

To Top