Primo Piano

Rileggi il Live. Atalanta-Napoli 4-2: ottava sconfitta per il Napoli, paura per Osimhen

atalanta napoli

Campionato di Serie A 2020-21, 23° giornata: al Gewiss Stadium di Bergamo in campo Atalanta-Napoli.

96′ – TERMINA LA GARA. Atalanta-Napoli 4-2.

90′ – PREOCCUPAZIONE OSIMHEN. Dopo un contrasto regolare con Romero Osimhen cade a terra battendo la testa ed è stato necessario addirittura l’intervento dell’ambulanza con tanto richiesta di ossigeno.

90′ – RECUPERO. Concessi quattro minuti di recupero.

90′ – Sostituzione Atalanta. Entrano Sutalo e Malinovskyi al posto di Zapata e Maehle.

87′ – Ammonizione Atalanta. Gosens commette fallo su Di Lorenzo ma le sue inutili proteste lo portano al giallo.

85′ – Sostituzione Napoli. Esce Zielinski entra Lobotka.

83′ – Sostituzione Atalanta. Fuori Muriel e Pessina dentro Palomino e Miranchuk

78′ – GOL ATALANTA – Angolo di Romero dopo una spizzata la palla arriva a Romero che tutto solo di testa segna.

77′ – Sostituzione Atalanta. Pasalic entra al posto di Gosens.

77′ – Sostituzione Napoli. Entrano Koulibaly e Ghoulam al posto di Mario Rui  e Maksimovic.

77′ – Occasione Atalanta. Gosens tira decentrato sulla sinistra e Meret mette in angolo.

75′ – GOL NAPOLI. Cross dalla destra in piena aerea non la prende nessuno e finisce addosso a Maehle che la mette nella propria porta.

75′ –  GOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOLLLLLLLLLLLLLLLLLLL

71′ – GOL ATALANTA – Errore di Bakayoko in appoggio la palla arriva a Muriel che dopo una giocata che Rrahmani non riesce a contrastare mette la palla all’incrocio dei pali.

69′ – Occasione Napoli – oFabiàn con una magìa verticalizza per Insigne ma al momento del tiro l’attaccante di Frattamaggiore è contrstato dalla difesa bergamasca.

64′ – GOL ATALANTA. Muriel si incuena in area dopo aver toccato con il braccio ma per arbitro e VAR non ci sono gli estremi del fallo, palla a Zapata cross rasoterra per Gosens che tutto solo appoggia in rete.

62′ – Occasione Atalanta. Pessina si libera in area e il suo indirizzato sul primo palo è deviato in angolo da Maksimovic.

58′ – GOL NAPOLI. Lancio di Politano in area di rigore Zielinski si libera bene e al volo di destro segna un gran gol.

58′ – GOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOLLLLLLLLLLLLLLLLLLLLLL

55′ – Ammonizione Atalanta. Entrata da arancione di Djimsiti su Osimhen e per l’atalantino c’è il giallo.

53′ – Sostituzione Napoli. Insigne enrra al posto di Elmas.

52′ – GOL ATALANTA. Ancora una volta è l’ex Zapata a punire il Napoli. Spunto di Muriel sulla sinistra il cross pesca in area Zapata marcato da mario Rui e il colombiano non ha problemi a segnare.

ORE 19:04 – INIZIA IL SECONDO TEMPO. L’Atalanta batte il calcio d’inizio della ripresa.

———————————————-

46′ –  TERMINA IL PRIMO TEMPO. Atalanta-Napoli 0-0.

45′ – Si gioca il recupero. Concesso 1 minuto di recupero.

36′ – Occasione Napoli. Politano batte una punizione dalla fascia destra Osimhen di testa anticipa tutti ma Gollini in tranquillità alza la palla sopra la traversa.

25′ – Espulsione Atalanta. Espulso Gasperini che ancora protestava per il presunto rigore non concesso.

24′ – Allarme Politano. Dopo un contrasto con un difensore avversario Politano mette male il piede e accusa un forte dolore al ginocchio. Per fortuna non sembra nulla di grave e l’attaccante riprende il suo posto.

17′ – Proteste Atalanta – Pessina entra in area viene contrastato da Mario Rui e Di Lorenzo va giù ma per l’arbitro e il VAR non c’è contatto, inoltre richiesto l’intervento del VAR anche per il mani di Di Lorenzo ma il difensore azzurro ha le mani attaccate al corpo.

6′ – Ammonizione Napoli. Incredibile Di Bello intervento neanche falloso di Di Lorenzo che colpisce la palla ma per il fischietto di Brindisi è fallo addirittura da ammonizione.

ORE 18:01 – INIZIA IL PRIMO TEMPO – Il Napoli batte il calcio d’inizio.

Le due squadre osservano un minuto di raccoglimento per la morte dell’ex calciatore anche del Napoli Mauro Bellugi.

Le due squadre sono in campo per il riscaldamento prepartita.

Queste le formazioni ufficiali delle due squadre.

ATALANTA: (3-4-1-2): Gollini; Toloi, Romero, Djimsiti; Mæhle, De Roon, Freuler, Gosens; Pessina; Muriel, Zapata.
A disposizione: Rossi, Sportiello; Sutalo, Caldara, Palomino, Ruggeri; Malinovskyi, Miranchuk, Pasalic, Kovalenko; Lammers, Ilicic. All. Gasperini.

NAPOLI (4-3-3): Meret; Di Lorenzo, Rrahmani, Maksimovic, Mario Rui; Fabiàn Bakayoko, Zielinski; Elmas, Osimhen, Politano.
A disposizione: Contini, Idasiak; Ghoulam, Koulibaly, Costanzo, Zedadka; Lobotka, Labriola; Insigne, Cioffi, D’Agostino. All. Gattuso.

La sestina arbitrale.

  • ARBITRO: Di Bello di Brindisi;
  • assistenti di linea: Meli e Cecconi;
  • IV uomo: Pasqua;
  • addetto al VAR: Fabbri;
  • assistente al VAR: TOLFO.

Comments

comments

Commenta

Rispondi

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Ultimi Articoli

To Top