Primo Piano

L’ombra di Abramovič dietro la mossa di De Laurentiis

Un viaggio a Figline per fare gli auguri di persona e un regalo speciale sono state le mosse fatta da De Laurentiis per salvare Sarri dalle ricche mani di Abramovič.

Il Chelsea vuole l’attuale allenatore del Napoli per sostituire l’anno prossimo Conte. Il tempo di Antonio Conte è già finito, questa è la sua ultima stagione a Londra e Maurizio Sarri l’erede designato. I soldi della clausola non spaventano gli inglesi pronti a pagare, Abramovič ha fatto la sua scelta.

De Laurentiis ha la consapevolezza che il pericolo è serio e non vuole farsi trovare impreparato. Sarri, in questo momento è concentrato solo sul Napoli e sull’ obiettivo scudetto ma le notizie provenienti da Londra non possono lasciare indifferenti. Il Chelsea mette sul piatto tanti soldi, una squadra forte, budget praticamente illimitato e il fascino della Premier. Il Presidente del Napoli prova a rispondere, fa visita al suo mister e gli porta in regalo un sostanzioso aumento d’ingaggio e la promessa di poter iniziare un ciclo vincente.

I prossimi mesi ci racconteranno se De Laurentiis sarà riuscito a tappare le orecchie di Sarri per aiutarlo a resistere alle sirene inglesi.

Sponsor 4

Comments

comments

Ultimi Articoli

To Top