Calciomercato

Di Marzio: “Mercato da sette e mezzo, manca una punta”

Gianluca Di Marzio, esperto di mercato, ha parlato ai microfoni di Radio Marte del mercato appena concluso e degli acquisti del Napoli.

 

“Voto alto al mercato del Napoli, non era facile dopo quanto successo ad Higuain. Con un altro movimento in attacco, non per demeriti di Gabbiadini ma proprio per permettergli di andare a giocare con continuità, magari Kalinic o Pavoletti, che aveva l’ok del Genoa ma ha scelto di restare dov’è considerato il re, avrebbe portato il voto da sette e mezzo ad otto. Le operazioni migliori sono state a centrocampo, sono stati presi tre giocatori di valore e qualità assolute con cui il Napoli si è assicurato il futuro, in più ha preso Maksimovic senza cedere nessuno in difesa.

Il Napoli voleva cercare delle alternative sulle fasce, servono dei terzini e penso che al mercato di gennaio cercheranno di prendere Toljan, che non è stato più preso in questa finestra perchè in questo modo Giuntoli avrà modo di visionarlo di persona in Bundesliga. Ora si apre il discorso dei rinnovi, con l’agente di Koulibaly i rapporti non sono idilliaci e Raul Albiol non è sicuro di restare, vuole tornare in Spagna, ma il Napoli ci spera”.

Sponsor 4

Comments

comments

Ultimi Articoli

To Top