Editoriale

Napoli, la normale eccezionalità che sembra banale ma ti manca quando non c’è

demme

Che cos’è la normalità? Forse l’assenza di eccessi? O forse far andare le cose in modo naturale o, quello che ti aspetti. Il Napoli alla ricerca della normalità ha trovato una straordinaria goleada.
Qualcosa è cambiato?

Banalmente, si potrebbe dire che questa volta la palla è entrata in porta e non si è consentito agli avversari di segnare.

La normalità spesso viene scambiata per banalità ma poi ti manca quando non ce l’hai.

Demme viene definito da qualcuno il normalizzatore, da altri l’equilibratore, sicuramente ha un rendimento che lascia spazio a pochi dubbi, con lui il Napoli vince( quasi) sempre.

Resta, però, che il calcio è un gioco di squadra, il Diego che decideva le partite da solo, si chiamava Maradona.
Il Napoli è una macchina spinta e sensibile ad ogni sollecitazione,  quando tutto va nel modo giusto domina la strada e asfalta gli avversari.

Bisogna scegliere bene le gomme, perché l’aderenza alla partita deve essere perfetta.
Poi c’è, anche, la sorte,  la fortuna che ti regala quei centimetri che ti aveva tolto e fa la differenza tra un gol fatto o sfiorato.

Normalità, mentalità e sorte un mix esplosivo come i corroboranti di altri tempi.

Un sorso e via ed è già tempo di scaldare le gomme per la Supercoppa.

Comments

comments

Ultimi Articoli

To Top