Informativa sui cookie

Calcio Estero

Sarri mette le mani avanti: “Per la vittoria della Premier è una lotta City-Liverpool”

L’ex allenatore del Napoli in conferenza-stampa pre-match di Premier placa gli animi dei tifosi e dei giornalisti.

 

Nonostante il primato a punteggio pieno, il Chelsea non è ancora pronto per vincere la Premier League. Alla vigilia della gara casalinga contro il Cardiff, che potrebbe regalargli – complice il calendario favorevole – il primo posto in classifica da solo, Maurizio Sarri resta con i piedi per terra, ridimensionando sogni e ambizioni dei tifosi londinesi.

“In questo momento credo che il campionato sarà una corsa a due, tra Manchester City e Liverpool. Noi dobbiamo ancora compiere un salto di qualità. Soprattutto nella fase difensiva dobbiamo migliorare perché non siamo ancora abbastanza solidi”.

Il suo prossimo avversario, Neil Warnock, manager del Cardiff, ha definito l’arrivo di Sarri in Premier League come una “boccata di ossigeno”. “Di tabacco, piuttosto”, risponde con ironia Sarri, che si è portato in Inghilterra il vizio delle sigarette: “Per 20 anni mio padre mi ha chiesto di smettere, ma non ci sono mai riuscito. E in questo momento non potrei mai riuscirci”.

Fonte: Ansa

Comments

comments

Commenta

Rispondi

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Ultimi Articoli

To Top