Notizie

Raio: “Il precampionato non conta. Cairo? Arrabbiato per Giaccherini”

Vittorio Raio ha parlato ai microfoni di Radio Marte sulla fine del precampionato e le utlime mosse di mercato del Napoli.

 

“Io ho sempre dato zero importanza ai risultati del precampionato, ma quest’anno continua il buon lavoro di Sarri. Non abbiamo giocato con il Pollena Trocchia e la squadra gioca secondo il credo dell’allenatore, è bello da vedere. C’è la continuità.

Tutti i giocatori che hanno rifiutato Napoli se ne sono pentiti e quest’estate ci sono state troppe bizze sul mercato, tanti rifiuti, tanti problemi. Cairo? Sarà rimasto male di Giaccherini, se l’è visto soffiare da sotto al naso, sennò non ti spieghi che Bruno Peres va alla Roma per 15 milioni, mentre non vende Maksimovic al Napoli per 25. Poi ci sono i rinnovi, da anni comandano i procuratori, alzano sempre più l’asticella del rischio perchè non gli interessa di venire multati quando vengono allettati da stipendi altissimi. Albiol vuole andare via, Insigne ha richiesto una cifra altissima che il Napoli non gli vuole riconoscere, in più Hysaj, El Kaddouri, Valdifiori, insomma la situazione nello spogliatoio non è tranquillissimo, complimenti a Sarri se riesce a tenere tutto sotto controllo”.

Sponsor 4

Comments

comments

Ultimi Articoli

To Top