Schede Tecniche

Sander Berge, il mediano che potrebbe servire al Napoli

Sander Berge Genk

In questi giorni sono uscite le voci che il Napoli ha chiesto se fosse possibile prelevare Sander Berge al Genk; andiamo a conoscerlo più da vicino.

Sander Berge è il mediano norvegese finito sotto il mirino di Cristiano Giuntoli, dopo averlo visionato nelle due partite contro il Napoli in Champions League. Il centrocampista del Genk ha convinto il ds a chiedere informazioni al club belga per vedere se l’operazione è fattibile anche a gennaio.

Il norvegese nasce a Baerum, in Norvegia appunto, il 14/o2/1998 (21 anni). Solo quest’anno con il Genk è riuscito a trovare la titolarità in mezzo al campo, dato che il club lo ha prelevato nel 2017 non utilizzandolo sempre. Tra l’altro è dal 2017 che è nelle fila della nazionale maggiore norvegese.

Caratteristiche tecniche, ruolo e valore

Berge è un mediano naturale che può giocare anche come centrocampista centrale. Destro naturale e molto alto (1,95 cm), oltre ad essere bravo a recuperare palloni è dotato di una buona tecnica individuale e di un’ottima visione di gioco. Spesso è paragonato a Geoffrey Kondogbia.

Nella scorsa stagione ha totalizzato 4 assist e 2 gol, mentre per questa stagione in corso è arrivato già a 2 gol. La sua agenzia è la Keypass AS ed il contratto con il Genk è in scadenza a giugno 2021.

Il valore attuale del norvegese è di 22 milioni di euro, secondo i dati Transfermarkt. Il Napoli, considerando il contratto in scadenza nel 2021, potrebbe acquistarlo anche a qualche milione in meno (tra i 15 ed i 19).

Comments

comments

Ultimi Articoli

To Top