Primo Piano

Sott’ E ‘Ngopp: Le Dichiarazioni e il Crossatore

ancelotti

Ecco l’analisi della nostra redazione dei peggiori e dei migliori momenti andati in scena nella partita disputata tra Napoli e Bologna

FENOMENALE: Alcune scelte di Ancelotti appaiono incomprensibili. Con un Napoli che si perde in un bicchiere d’acqua alla minima difficoltà, lasciare il centrocampo deserto dopo il pareggio del Bologna appare un errore da principianti. Il vantaggio finale dei rosso-blu è una sentenza sull’ennesima interpretazione errata del tecnico.

DICHIARAZIONI: Dal momento del Napoli non si esce in nessun modo, e le strade sembrano tutte interrotte. Ancelotti a Sky si prende la responsabilità della crisi nera e allo stesso tempo incolpa i giocatori. Domani l’ennesimo colloquio di una squadra che ultimamente parla di più, mentre il pubblico continua a rimanere senza parole e senza fegato.

IMPOSSIBILE: Non può essere questa la squadra che ha rubato 4 punti al Liverpool. A ripensare alle prestazioni in Europa, la rabbia sale ancora di più. Nel Napoli in campionato non funziona niente, dalla tattica al carattere. E pensare che un paio di anni fa ci si lamentava delle poche energie impiegate in coppa. Di questo passo, difficilmente ci sarà una coppa europea da giocare l’anno prossimo.

 

CHI BEN INIZIA: Il gol segnato da Llorente sarà sembrato il classico tap-in facile facile, ma la rete dello spagnolo arriva da lontano: la sponda a centrocampo per Insigne è l’innesco perfetto che fa partire l’azione. Una bella giocata in un primo tempo fantastico se paragonato alla ripresa.

 

IN RIPRESA: Koulibaly migliora giorno dopo giorno, nonostante la situazione tattica della squadra sia deprimente. Le scorie della Coppa d’Africa e dei pochi giorni di ritiro sembrano quasi smaltite. Kalidou è uno dei pochi uomini sui quali si può fare affidamento in questo periodo orribile.

 

CROSSATORE: Sarà che il livello si è abbassato in tutta la compagine, ma Maksimovic inizia quasi a sembrare una certezza. I migliori cross contro il Bologna arrivano dal serbo, che fuori posizione fa il possibile e “incanta” anche con un tunnel su Sansone.

Comments

comments

Commenta

Rispondi

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Ultimi Articoli

To Top