Primo Piano

SSC Napoli e Konami uniscono le loro forze anche su Pro Evolution Soccer

konami pes napoli esport

Notizia di questa mattina è quella dell’accordo tra la SSC Napoli e Konami per il Centro Tecnico di Castel Volturno.

Da questa estate, in particolare dal 1° luglio 2021, il Centro Tecnico si chiamerà “SSC Napoli KONAMI Training Center”. Un accordo molto importante soprattutto per espandere il marchio SSC Napoli in tutto il mondo, dato che la casa di sviluppo giapponese è molto conosciuta un po’ dappertutto.

Come confermato anche dalla responsabile dello Sviluppo Internazione della SSCN Salvione, questo accordo serve proprio ad internazionalizzare il marchio. Ma l’accordo non si ferma al Centro Tecnico di Castel Volturno dato che riguarda anche uno dei titoli di punta di Konami: la serie calcistica Pro Evolution Soccer. L’accordo infatti vedrà la SSC Napoli in licenza esclusiva sul titolo calcistico, a partire dal 2022/23.

Questo significa che il club azzurro non sarà presente in via ufficiale nell’altro titolo calcistico più conosciuto del mondo, proprietario di EA: FIFA. Di seguito vi proponiamo di nuovo il trailer dell’annuncio della partnership:

 

La Konami tra PES e Metal Gear Solid

La casa di sviluppo di videogiochi giapponese Konami è conosciuta per due serie in particolare: una è proprio PES, l’altra invece è Metal Gear Solid. Quest’ultima ha visto uscire l’ultimo capitolo ufficiale della saga (andata avanti per più di vent’anno con il primo Metal Gear) nel 2015.

Ma non sono solo queste due serie ad aver fatto la fortuna della software house; tra le tante ci sono da ricordare la serie horror Silent Hill, Castlevania e Contra. Sull’accordo è intervenuto anche l’attuale presidente della casa giapponese, Naoki Morita, che si è detto onorato dell’accordo raggiunto con il Napoli.

Come detto poco più su, oltre al cambio di nome per il centro tecnico ci sarà anche una nuovissima area gaming per calciatori ed ospiti. Che sia un indizio per entrare nel mondo degli eSports da parte del club azzurro? Chissà, certo è che proprio gli eSports stanno vedendo aumentare sempre di più il proprio bacino di spettatori con eventi sempre più seguiti.

Comments

comments

Commenta

Rispondi

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Ultimi Articoli

To Top