Informativa sui cookie

Serie A

Alisson avvisa la Roma: “Futuro? Solo Dio sa cosa succederà”

Alisson, portiere brasiliano dei giallorossi, ha rilasciato delle dichiarazioni a Premium Sport.

 

 

È stata la rivelazione tra i pali della stagione di Serie A, la Roma ha scoperto un fenomeno e ora tutti i top club d’Europa vorrebbero prendere Alisson, che in esclusiva ai microfoni di Premium Sport parla della stagione appena conclusa, di futuro e di Mondiale: “Tutti noi dobbiamo lavorare di più perché quest’anno abbiamo fatto una bella stagione ma non abbiamo vinto niente, questa è la realtà”.

“Siamo arrivati terzi in campionato e in semifinale in Champions League, ma non abbiamo vinto nulla, che era quello che volevamo – continua Alisson – Questo vuol dire che non abbiamo fatto il massimo, dobbiamo fare di più il prossimo anno per far diventare questa Roma vincente e portare un trofeo a casa. Il mio futuro sarà ancora a Roma? Solo Dio sa cosa succederà. Al momento penso solo al Mondiale, quallo che succederà dopo succederà dopo”.

“Io vivo ogni momento con intensità, questo è quello che ho fatto in questa stagione – spiega il brasiliano – Ogni giorno ho lasciato tutto in allenamento e durante le partite e voglio fare questo anche al Mondiale. Cerco di non pensare troppo al futuro, sono felice qui a Roma, il mio pensiero ora è in Russia, voglio fare bene con il Brasile e poi quello si vedrà”.

“Gli elogi di Di Francesco? Il nostro modo di giocare mi dà il desiderio di aiutare la squadra e mi impone di essere preciso al 100% perché se non lo sono rimango nella terra di nessuno. Dal mister ho imparato che bisogna avere sempre il desiderio di vincere e che bisogna preparare benissimo le partite, lavorando forte in allenamento: questa cosa mi piace molto. Ho giocato tanto quest’anno e mi ha fatto molto piacere”.

Fonte: premiumsporthd

Comments

comments

Ultimi Articoli

To Top