Informativa sui cookie

Serie A

Il Crotone in pellegrinaggio prima di Napoli: “Gara della vita”

Il Crotone domenica al San Paolo in caso di sconfitta retrocederebbe matematicamente in Serie B.

 

 

“Il vostro calcio al pallone domenica sia fatto con amore affinché possa essere la vostra più bella preghiera”. Così il rettore del santuario di Capocolonna, don Bernardino Mongelluzzi, si è rivolto a dirigenti, tecnici e calciatori del Crotone che stamani hanno reso omaggio al quadro della Madonna di Capocolonna della quale si sta celebrando la festa in questi giorni.

L’attaccante Ante Budimir ha letto la preghiera del calciatore. Una visita, quella del Crotone, che arriva alla vigilia della gara di domenica (calcio d’inizio alle ore 18) contro il Napoli allo Stadio San Paolo di Fuorigrotta, ultima del campionato e determinante per la salvezza: una sconfitta condannerebbe in modo matematico i calabresi alla retrocessione in Serie B.

Della gara ha parlato anche il presidente della squadra rossoblu Gianni Vrenna dopo la cerimonia in chiesa. “In questa settimana – ha detto – ho visto i ragazzi determinati. Per noi domenica è la gara della vita, con la speranza che da altri campi possano arrivare buone notizie. Il destino, comunque, è nelle nostre mani”.

Comments

comments

Ultimi Articoli

To Top