Primo Piano

Joaquin Correa detto “El Tucu”: conosciamolo meglio

Correa Tucu Scheda Tecnica

Joaquin Correa, chiamato “El Tucu”, è il nuovo obiettivo del Napoli per l’estate; conosciamo meglio quello che potrebbe essere un futuro giocatore azzurro.

Proprio in queste ore si rincorrono le voci di un interessamento del Napoli per Joaquin Correa, conosciuto anche come “El Tucu”. L’argentino, classe ’94, è conosciuto per la sua abilità di servire i compagni con passaggi molto precisi e metterli in condizione di segnare.

Non disdegna neanche il fatto di partire in velocità sulle ripartenze, dato che ha una buonissima velocità con la palla al piede. Dalla sua può contare anche di un’ottima visione di gioco, che gli permette di essere importante anche nella costruzione del gioco.

Il suo ruolo naturale è quello di seconda punta, come sta dimostrando quest’anno alla Lazio al fianco di Immobile. Nelle sue corde però ha anche le capacità per fare l’ala sinistra ed il trequartista. La qualità del suo piede, comunque, si può vedere anche dai numeri, nonostante il fatto che all’inizio non ha giocato spesso: 5 gol e 9 assist tra campionato e coppe.

L’Italia ha imparato a conoscerlo nel 2014, quando la Sampdoria lo acquistò dall’Estudiante. In un anno e mezzo collezionò 31 presenze e 3 gol; nel 2016 passò al Siviglia, poi il ritorno in Italia grazie alla Lazio l’estate scorsa. Attualmente la sua valutazione è di 13 milioni, un affare non troppo oneroso.

Data la sua natura di seconda punta e di trequartista, potrebbe essere anche un acquisto ideale nell’ottica del classico “albero di Natale” di Ancelotti; in quel modulo potrebbe agire dietro la punta, che dovrebbe essere Milik. Di certo è un giocatore interessante, che garantisce più opzioni sul fronte attacco.

Comments

comments

Commenta

Rispondi

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Ultimi Articoli

To Top