Primo Piano

Milik il bomber incompreso che ha segnato più di Ronaldo e Quagliarella

Milik Punizioni Messi

Due stagioni sfortunate. Due infortuni che avrebbero abbattuto chiunque ma non lui: Arek Milik.

Il 25enne centravanti polacco, in quella che può essere considerata la prima vera stagione con la maglia del Napoli, contro il Chievo ha segnato il suo 20° gol stagionale il numero 17 in campionato. Gliene mancano appena 4 per eguagliare il suo record personale di 24 gol segnati con l’Ajax nella stagione 2015-2016.

C’è chi lo critica per la sua tecnica individuale non proprio da free-style. Chi invece sottolinea che ancora deve segnare un gol alle big del calcio europeo.

Eppure Milik ha realizzato spesso gol di rara bellezza. Eppure Milik ha segnato più di Ronaldo e Quagliarella.

Si proprio così. Quagliarella dei 22 gol segnati ben 7 sono arrivati su rigore, così come Ronaldo dei 19 gol ben 5 li ha realizzati su rigore.  Milik i suoi 17 gol invece li ha segnati senza calciarne neanche uno.

La classifica dei marcatori della Serie A senza i rigori cambierebbe non poco le posizioni dei bomber:

  • Piatek (Genoa/Milan) e Zapata (Atalanta): 19
  • Milik (Napoli): 17
  • Ronaldo (Juventus): 14
  • Quagliarella (Sampdoria): 15.

Ma i rigori fanno parte del calcio e, per carità, serve anche la bravura di un calciatore per segnarli.

Intanto Milik con i suoi 17 gol in campionato e 34 punti in classifica è al 17° posto della “Scarpa d’Oro 2019” alla pari di Cavani, Benzema, Aubameyang e Kane.

Comments

comments

Commenta

Rispondi

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Ultimi Articoli

To Top