Notizie

Hamsik: “Mi aspettavo molto di più da me stesso. L’anno prossimo voglio essere protagonista con i miei compagni. Restero’ a Napoli”

Marek Hamsik, in vacanza ‘forzata’ per la mancata qualificazione della sua Slovacchia al Mondiale brasiliano, ha rilasciato un’intervista al quotidiano slovacco Pluska

 

Marek, come vivi il cambiamento in vista del matrimonio con tua moglie?
«Si tratta solo di un’ unione formale, in fondo stiamo assieme da tanto tempo ed abbiamo già due figli».

Le fedi nuziali le hai acquistate in Italia, come stanno andando i preparativi?
«Possiamo dire che siamo pronti al 90%, poi può sempre succedere di tutto».

Non è stata la migliore stagione per te, cosa ne pensi?
«Lo ammetto, aspettavo molto di più da me stesso. Non ero al meglio, ma non voglio cercare scuseRingrazio Dio per aver vinto la Coppa Italia e per aver concluso il campionato al terzo posto».

Il tuo nome è stato accostato recentemente ad alcuni grandi club: rimarrai a Napoli?
«Non ho mai pensato di andare via, voglio restare a Napoli».

Con Benitez hai giocato di meno e, soprattutto, hai giocato sotto le tue possibilità. L’allenatore ha influito in questo?
«No, non è così. Sono partito alla grande, ma poi mi sono infortunato: è stato il primo infortunio serio della mia carriera, a fine stagione poi ho ricominciato a giocare bene».

E per la prossima stagione, sarai di nuovo protagonista?
«Lo vorrei tanto, ma insieme ai miei compagni. L’anno scorso sono stati loro i protagonisti, io un po’ meno».

Parole da vero capitano. 


Comments

comments

Ultimi Articoli

To Top

100X100Napoli.it utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Senza questi , alcune parti di sito web potrebbero non funzionare correttamente. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi