Notizie

Parma, arrivata la sentenza

Dopo il ritiro della cordata di Giuseppe Corrado e di quella di Mike Piazza, non ci sono altre possibili trattative private da avviare. 

Il Parma FC ha dichiarato il fallimento della società. Se anche la gara d’asta di oggi andrà deserta, la squadra ducale dovrà ripartire dal campionato Dilettanti.

I curatori fallimentari hanno chiesto alla Federcalcio una
 deroga all’esercizio provvisorio per consentire alla formazione dei Giovanissimi Nazionali di terminare la fase finale del campionato nazionale, dove hanno raggiunto le semifinali-scudetto. Ai sensi del regolamento Figc sulla  revoca dell’affiliazione per il club, oggi si potrebbe interromperebbe anche l’attività giovanile, privando i ragazzi della categoria giovanissimi della gioia e dell’entusiasmo del risultato sportivo conquistato sul campo.
Se confermata l’esclusione del Parma, i Giovanissimi del Bologna beneficiare del provvedimento e accompagnare il Napoli nelle semifinali del campionato nazionale di categoria.

Comments

comments

Ultimi Articoli

To Top

100X100Napoli.it utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Senza questi , alcune parti di sito web potrebbero non funzionare correttamente. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi