Informativa sui cookie

Notizie

Tacconi: “Maradona mi rispettava per un semplice motivo”

L’ex portiere della Juventus ha svelato un retroscena della finale della Supercoppa Italiana del 1990. L’ex portiere della Juventus degli anni ottanta Stefano Tacconi, è intervenuto ai microfoni di radio Gol, trasmissione in onda su Radio Kiss Kiss:

“La Juventus è la più forte perchè ha sempre fame ed ha un’organizzazione fantastica. Vado in giro per i club Juventus e posso dire che c’è entusiasmo per tutte queste vittorie ma il sogno rimane la coppa dalle grandi orecchie, quella Champions che è sfuggita la scorsa stagione. Maradona rimane il numero uno e lui mi rispettava perchè io ero uno con le p…e e lui, che aveva le p…e che gli fumavano, questo aspetto lo apprezzava. Ricordo che nella finale di Supercoppa Italiana giocata al San Paolo sul 5-1 per il Napoli mi rivolsi a lui e gli dissi che aveva vinto la sfida. Diego apprezzò il mio coraggio di ammettere la resa”.

Comments

comments

I più popolari

To Top