Europa League

I precedenti. Il Napoli a Mosca per cancellare la sconfitta dell’andata e vendicare l’eliminazione del 1990

spartak napoli

Il Napoli mercoledì 24 novembre alle ore 16:30 affronta lo Spartak Mosca alla Otkrytie Bank Arena nella quinta giornata dei gironi eliminatori di Europa League.

Oltre la gara di andata giocata al Maradona e vinta 3-2 dai russi, Napoli e Sparkat Mosca si sono già affrontate una volta negli ottavi di finale della Coppa dei Campioni 1990-91.

Sia la sfida dell’andata giocata a Napoli che quella di ritorno giocata a Mosca sono terminate 0-0, ma poi ai rigori ha passato il turno lo Spartak Mosca con il risultato di 5-3.

La trasferta di Mosca nella gara di ritorno è stata caratterizzata dal palo di Incocciati che avrebbe dato la qualificazione al Napoli e soprattutto dalla vicenda Maradona che ha portato una certa tensione nell’ambiente partenopeo.

Quella volta che Diego Armando Maradona perse l'aereo e poi arrivò a Mosca  in pelliccia - Russia Beyond - Italia

Re Diego perse l’areo che avrebbe portato la squadra a Mosca a ha raggiunto poi i compagni il giorno dopo. Per motivi disciplinari Re Diego venne mandato in panchina per entrare poi a gara in corso.

Lo Spartak Mosca, Napoli compreso, ha affrontato 16 volte le squadre italiane ottenendo 3 vittorie (2 in casa), 5 pareggi (2 in casa) e 8 sconfitte (4 in casa), segnando 14 gol e subendone 20.

Il Napoli oltre lo Spartak Mosca ha affrontato 6 volte le squadre russe ottenendo 1 vittoria (in casa), 4 pareggi (2 in casa) e 1 sconfitta (in trasferta).

Luciano Spalletti in passato ha allenato i russi dello Zenit San Pietroburgo e ha affrontato 11 volte lo Spartak Mosca ottenendo 5 vittorie, 2 pareggi e 4 sconfitte.

Rui Vitoria ha affrontato tre volte il Napoli e ha rimediato due sconfitte e 1 vittoria.

L’unica sfida tra i due allenatori è quella della gara di andata vinta da Rui Vitoria su Spalletti.

Comments

comments

Commenta

Rispondi

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Ultimi Articoli

To Top